2 RICETTE SFIZIOSE: Finocchi gratinati & con besciamella No ratings yet.

Questa è una ricetta che sono riuscita a far amare a tutta la famiglia; abbiamo collaudato una versione light, e una versione leggermente più sfiziosa, con la besciamella.Besciamella senza glutine

 

Questo ortaggio è ben amato per chi tiene sotto controllo la linea, perché ha un basso contenuto calorico, ma ricco di fibre ed ha ottimi effetti diuretici, quindi perfetto per chi ha necessità di drenare. In questo caso, vi consiglio di consumare durante la giornata delle tisane a base di finocchio, in quanto oltre a favorire l’azione drenante, è un ottimo alleato nella digestione e soprattutto molto aromatico.

E’ inoltre molto ricco di sali minerali, tra cui potassio, calcio e fosforo, particolarmente indicati per rinforzare le ossa e per prevenire crampi e stanchezza.

Contiene:

  • Vitamina A: ottimo alleato per la vista e valido aiuto per proteggere la salute della pelle;
  • Vitamina B: fondamentale per l’apparato circolatorio.
  • Vitamina C: utile per rafforzare il sistema immunitario, svolgendo un’azione antiossidante.

Ed ora veniamo alle ricette:

Finocchi gratinati

Questa ricetta la ripropongo spesso perché ho trovato un modo “ingannevole” per far mangiare la verdura.

Ottima, quindi, anche per i vegetariani e per i bambini, che sono sicura l’adoreranno.

Ingredienti: x 2 persone

3 finocchi di media grandezza

Parmigiano Reggiano q.b. o pecorino per un gusto più deciso

100 G di prosciutto cotto senza glutine

Qualche fiocchetto di burro

Procedimento:

  • Lavare accuratamente i finocchi e tagliarli in quattro parti (a metà, e poi ancora a metà)
  • Far bollire in pentola a pressione per circa 5/6 minuti.
  • Una volta tiepidi, tagliare i finocchi a listarelle da circa 1.5/2 cm e disporli in una terrina
  • Disporre le fettine di prosciutto cotto
  • Ricoprirli con parmigiano reggiano o pecorino
  • Finire con qualche fiocchetto di burro
  • Infornare a forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, finchè non avranno gratinato.
  • Servire appena intiepidiscono, per assaporarli completamente.

Ed ora, la versione un po’ meno light, ma dal gusto cremoso e davvero irresistibile.

Finocchi con besciamella

Ingredienti: x2 persone

3 finocchi media grandezza

Una manciata di parmigiano Reggiano o pecorino a seconda dei gusti

500 ml di latte parzialmente scremato

1 noce di burro

2 cucchiaini di maizena

Procedimento:

  • Lavare accuratamente i finocchi e tagliarli in quattro parti (a metà e poi ancora a metà)
  • Far bollire in pentola a pressione per circa 5/6 minuti
  • Nel frattempo, preparare la besciamella. Vedi la ricetta VEDI LA RICETTA QUI
  • Per insaporire ancora di più e dare forza alla besciamella, aggiungere una manciata di pecorino o parmigiano reggiano
  • Una volta tiepidi, tagliare i finocchi a listarelle da circa 1.5/2 cm e disporli in una terrina

 

  • Ricoprirli con la besciamella
  • Infornare a forno preriscaldato statico a 180° per circa 30 minuti.

Queste due versioni sono tra le mie preferite per poter assaporare in modo gustoso la verdura; ottime e sfiziose anche per i più piccolini.

Fatemi sapere cosa ne pensate e che escamotage usate per far mangiare la verdura ai vostri bimbi!

Alla prossima!

Please rate this

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *