Categoria: CONSIGLI DI VIAGGIO

I 5 CASTELLI PIU’ ROMANTICI DOVE DORMIRE<span class= No ratings yet. " />

I 5 CASTELLI PIU’ ROMANTICI DOVE DORMIRE No ratings yet.

Fin da piccola sono stata un’eterna sognatrice, una romantica senza uguali. Una delle cose che mi sono mantenuta crescendo e con il passare degli anni è proprio questa: saper ancora sognare ad occhi aperti, e sentirmi una principessa di altri tempi.

Per intenderci, quelle che passeggiavano con gli ombrellini sotto il sole con abiti preziosi ed importanti e acconciature da fiaba.

Ora, tornando alla realtà dei giorni nostri, ci è mancato poco che mi scoppiasse il cuore di felicità nel scoprire che ci sono dei castelli italiane in cui è possibile soggiornare, per sentirsi veramente una principessa.

Quindi, se anche voi siete state colpite da questa strana sindrome principesca o volete allontanarvi per un weekend romantico lontano da tutto e tutti, ecco i 5 castelli italiani più romantici.

Castelletto di Montebenichi

Risultati immagini per CASTELLETTO DI MONTEBENICHI

Un piccolo castello situato a metà strada fra Arezzo e Siena, nelle piene colline del Chianti, a due passi dalle campagne di Montepulciano e Montalcino, che meritano sicuramente una visita, specialmente se siete appassionati di vino. Il castelletto di Montebenichi colpisce subito per la sua lussuosità, il suo sfarzo che si rispecchia anche nelle camere deluxe e nelle suite.

Immagine correlata

Immagine correlata

Castello della Castelluccia

Risultati immagini per castello della castelluccia

Dal nome molto simpatico, che sembra quasi uno scioglilingua, questo castello vicino Roma sorge sulle rovine di un’antica villa romana ed è circondato da meravigliosi giardini. Fin dai tempi antichi, era conosciuto per essere un ottimo albergo che ospitava i viandanti in viaggio verso Roma. Ai giorni d’oggi, ha mantenuto la sua ospitalità di allora, con ovviamente il valore aggiunto di qualche confort in più.

Risultati immagini per castello della castelluccia

Immagine correlata

Castello Bevilacqua

Risultati immagini per castello bevilacqua

Questo castello sorge appena fuori Verona. Ha origini molto antiche; basti pensare che era stato costruito intorno al 300 per difendersi dalle signorie confinanti. Oggi mantiene intatta la sua maestosità, ma è diventato un meraviglioso relais di prestigio, punto cardine per i viaggiatori che vogliono visitare le vicine Mantova, Verona e il lago di Garda.

Immagine correlata

Castello di San Marco

Risultati immagini per castello di san marco taormina

Ci troviamo vicino a Taormina, al vulcano Etna e alle gole rocciose del fiume Alcantara e già solo questo scenario varrebbe il prezzo del biglietto. E’ proprio qui che, ad impreziosire ancora di più questo territorio, si erge questa dimora barocca risalente alla fine del 600. Qui possiamo trovare spa, relax e benessere e venire deliziati dai piatti dalla presenza di grandi chef.

Immagine correlata

Risultati immagini per castello di san marco camere

Castello di Sinio

Immagine correlata

Ci troviamo nelle piene Langhe, nella terra dei vini, del Barolo e del Barbaresco. Qui troviamo il Castello di Sinio, dove poter avere l’onore di soggiornare in una dimora del 1142 del Marchese del Carretto.

Questo castello rientra nelle maison da favola e fa parte dei 10 migliori hotel castello del mondo.

Risultati immagini per castello di sinio camere

Risultati immagini per castello di sinio camere

Che ne dite, vale la pena venire a farci un weekend? 🙂

Se siete interessati a viaggi come questo (anche gluten-free) contattatemi! Mi occuperò di tutto io e vi programmerò in ogni minimo dettaglio la vostra vacanza! Voi dovrete solo pensare alle valigie!! Per info scrivetemi a info@fantasiaceliaca.it o usate il form sottostante:

 

 

 

 

 

 

Please rate this

 
LE METE DA VISITARE ASSOLUTAMENTE NEL 2018!<span class= No ratings yet. " />

LE METE DA VISITARE ASSOLUTAMENTE NEL 2018! No ratings yet.

Giunti a questo momento dell’anno, sono sicura che non sono l’unica al mondo a pensare a qualche gita fuori porta o, meglio ancora, alle vacanze estive.

In questi mesi, non è la prima volta che mi capita, mi sorprendo se mi soffermo a pensare a quanto veloce passa il tempo; sembra ieri che stavo rimpiangendo le vacanze estive ormai finite, che eccomi qui a programmare già le prossime.

Sarà che ogni giorno lo passo a 300 all’ora, con la mente che viaggia, pensa, sperimenta, che talvolta non mi fermo a pensare al presente!

Voglio quindi lasciarvi qualche spunto per un weekend diverso dalla solita routine o qualche spunto per le prossime vacanze estive. Sono mete davvero per ogni esigenza e necessità; mettetevi comodi e godetevi questi piccoli consigli di viaggio.

Non vi preoccupatevi per la vostra intolleranza perché con piccoli, piccolissimi accorgimenti riuscirete a vivervi serenamente la vostra vacanza.

Ecco quindi le mete più gettonate per questo 2018:

  • LA VALLETTA: proclamata capitale europea della cultura per il 2018, La Valletta è da sempre considerata una delle mete preferite per i giovani. Patrimonio dell’Unesco, è una città dal fascino cosmopolita e soprattutto dai prezzi super abbordabili.
  • Risultati immagini per LA VALLETTA
  • MATERA: Fantastica città della Basilicata, soprannominata la città dei Sassi, per la sua storia antica e il suo panorama suggestivo e mozzafiato.

Risultati immagini per MATERA

  • SIVIGLIA: diventata meta must soprattutto negli ultimi anni, dall’invidiabile patrimonio artistico e culturale.

Risultati immagini per siviglia

  • CANBERRA: Capitale dell’Australia che in questi ultimi anni ha avuto una crescita turistica incredibile. Anche per questo motivo, nel 2018, sono previsti davvero moltissimi incontri ed eventi culturali molto interessanti.

Risultati immagini per canberra

  • REGNO UNITO: è una meta super gettonata e sempre evergreen, indispensabile per chi non l’ha ancora visitato. Una meta tra tutte, sicuramente Londra, con il suo carattere capriccioso e regale. Ve ne innamorerete! Per chi invece avesse già fatto tappa nella capitale, vi consiglio Yorkshire, Scozia e Cornovaglia.

Risultati immagini per regno unito

  • OSLO: città all’apparenza fredda ma molto ricca di eventi. La capitale Norvegese, sempre molto viva, quest’anno lo è ancora di più, grazie ai vari festeggiamenti per l’anniversario di matrimonio dei sovrani. Insomma, se avete anche solo una piccola idea di visitare Oslo, quest’anno è sicuramente l’anno giusto.

Immagine correlata

  • LANZAROTE: beh, alcune mete parlano davvero da sole, non c’è bisogno di tante spiegazioni o tanti preamboli. Lanzarote è uno dei principali gioielli delle Canarie. Qui possiamo trovare ottimo cibo, divertimento e prezzi molto bassi.

Risultati immagini per lanzarote

  • LA PAZ: anche questa città della Bolivia è una delle mete più quotate per questo 2018. Sarà per l’ottimo cibo e le sue specialità culinaria, sarà per i prezzi top o per i suoi paesaggi davvero pittoreschi, ma merita davvero una visita.

Risultati immagini per la paz

  • POLONIA: se siete amanti delle città, la Polonia merita il suo posticino riservato sul calendario. Città come Cracovia, Varsavia e Danzica non possono passare inosservate.

Risultati immagini per polonia

Risultati immagini per polonia

  • PORTOGALLO: meta super ambita e rivalutata in questi ultimi anni per il clima, le attrazioni, ma soprattutto per il costo della vita davvero molto basso. Paesaggi mozzafiato che si perdono nell’Oceano, con un clima perennemente mite e piacevole. Paesaggi usciti da una favola, per farvi staccare dalla quotidianità frenetica.Risultati immagini per portogallo

Risultati immagini per portogallo

 

VOLETE ORGANIZZARE UNO DI QUESTI VIAGGI?

Scivetemi a info@fantasiaceliaca.it o usate il form sottostante. Vi preparerò un tour dettagliato in ogni particolare, dai posti da visitare, a dove dormire, a dove e cosa mangiare (anche glutenfree!)

 

Please rate this

 
TORINO: Una città tra mistero e cioccolato 🍫<span class= No ratings yet. " />

TORINO: Una città tra mistero e cioccolato 🍫 No ratings yet.

 

Torino è sicuramente la città più misteriosa ed enigmatica d’Italia. La si può immaginare come una vecchia signora per certi versi anche bisbetica ma con una storia segreta impensabile; al di là del suo lungo mantello grigio e cupo, è capace di farvi innamorare perdutamente grazie al suo irresistibile fascino enigmatico.

Non per niente è la città d’Italia più conosciuta per la sua tradizione di magia e occultismo; per gli esoteristi, la magia positiva di Torino nasce dal cosiddetto “cuore bianco” di Piazza Castello, dalla Sacra Sindone e dalla Mole Antonelliana che indica il cielo e sovrasta sovrana sulla città.

 

Tra tutte le città che ho visitato è proprio qui che ho trovato più locali senza glutine; è una città molto attenta a questo tipo di intolleranza ed ogni zona e ogni quartiere è ben servita con bar, locali e ristoranti gluten-free (presto sul blog, ve ne parlerò, state tranquilli!)

Per quanto le cose da visitare siano davvero tante, sono molto circoscritte, tanto è vero che potrete visitarle tranquillamente facendovi una piacevole passeggiata sotto i portici e fermandovi qua e là in qualche bar!

Vi consiglio di iniziare il Vostro Tour dalla famosa Via Roma, il cuore vivo del centro della città; fino a qualche anno fa, fare shopping per questa via era davvero impossibile, perché i negozi erano tutti di alta moda. Ora la rotta è un po’ cambiata; non solo Louis Vuitton, Hermes & Co., ma anche negozi più alla portata come Zara, H&M, Bershka, dove potrete sbizzarrirvi nello shopping più sfrenato.

Oltre ad alcuni negozi storici come appunto Louis Vuitton, i negozi più IN si sono spostati nella via parallela, in Via Langrange, dove vi sembrerà per un secondo di essere in Via Condotti a Roma.

Tra un negozio e l’altro arriverete al Museo Egizio, ristrutturato completamente solo un paio di anni fa. E’ il secondo al mondo come importanza, e una visita lo merita anche se il biglietto è un mezzo salasso ☹

Usciti dal Museo Egizio, una tappa obbligatoria è l’antica cioccolateria Guido Gobino, uno dei mastri cioccolai più importanti di tutta Torino. I tempi di attesa per gustare una cioccolata calda sono circa 20-30 minuti, ma è un’esperienza a cui non dovete rinunciare. Vi consiglio la classica cioccolata calda con panna; ve ne innamorerete a tal punto che vorrete pulire la tazza con la lingua tanto è buona! 😊

In alternativa, se volete spendere un intero stipendio ma sentirvi una principessa in una bellissima sala da thè storica per 10 minuti, vi consiglio Caffè Torino, in Piazza San Carlo.

Prima di arrivare alla famosa Piazza Castello, sempre arricchita di giocolieri e artisti di strada, vi consiglio di passare per Piazza Carignano, un piccolo gioiello barocco in pieno centro. Essendo leggermente spostata dal traffico della città, rimane una piazza molto intima e riservata, con una forte quanto magica influenza barocca, grazie al Teatro Carignano, che dà il nome alla piazza e il ristorante storico e stellato Il Cambio.

Piazza Castello è sicuramente una delle mie piazze preferite di Torino, insieme alla più giovane e viva Piazza Vittorio.

Se in Piazza Castello, infatti, non è strano trovare giocolieri ed artisti di strada che si susseguono fino in Via Garibaldi, Piazza Vittorio è una di quelle piazze sempre vive, sempre giovani e sempre accese. Quest’ultima, infatti, è il luogo preferito e di incontro della gioventù torinese, insieme ai più estivi Murazzi (locali a ridotto del fiume Po), con l’imbarazzo della scelta del locale dove passare la serata.

Ed anche lo scenario è davvero mozzafiato, con la Gran Madre che regna sovrana. Insomma, vale la pena passarci per poter far parte di uno scenario da cartolina.

Un’altra tappa d’obbligo è sicuramente la parte di San Salvario, zona in auge da qualche anno a questa parte grazie alla movida giovane e accesa, non prima senza passare per il Duomo e fare siesta all’Antica Caffetteria Bicerin, per venire catapultati in un’altra epoca e assaporare il vero Bicerin Piemontese.

Spostandosi verso Via Po e la zona universitaria, non potrà mancare di regnare sovrana la Mole Antonelliana dove, se avrete pazienza di aspettare e farvi un po’ di coda, vi divertirete come matti al Museo Nazionale del Cinema, considerato uno dei musei più importanti al mondo per la ricchezza del patrimonio cinematografico che custodisce.

Queste sono solo alcune delle meraviglie di Torino, l’itinerario che vi consiglio di fare se avete a disposizione poco tempo, con tutte quelle cose che non potete assolutamente perdere.

Fatemi sapere se avete già visitato Torino, se vi è piaciuta e se avete avuto modo di apprezzare posti che non ho citato… ☺️

Presto, arriverà una breve e golosa guida sui posti migliori di Torino dove andare a mangiare o a gustarvi una buona merenda… 👍🏻

 

Please rate this

 
LE MIGLIORI APP DA SCARICARE PER LE VACANZE<span class= No ratings yet. " />

LE MIGLIORI APP DA SCARICARE PER LE VACANZE No ratings yet.

Ormai, almeno per me, il countdown per le tanto attese vacanze estive è cominciato; mancano ormai pochissimi giorni alla partenza e, dal momento che sono una che ama organizzare nel dettaglio, ho pensato di condividere con voi la mia classifica delle app indispensabili da scaricare sul vostro smartphone prima di partire per le vacanze.

Risultati immagini per APP PER VACANZE

Alcune sono davvero essenziali, altre un po’ più ludiche, ma diciamocelo… in vacanza ci sta anche quello!

  • AIC MOBILE: per noi celiaci avere questa applicazione è quasi un obbligo. E’ molto completa e molto ben strutturata; da una parte possiamo trovare tutti i prodotti presenti in prontuario, dall’altra tutti le strutture, i bar, i ristoranti, le pizzerie e gli hotel che aderiscono all’Alimentazione Fuori Casa, con annessa cartina dei locali nelle vicinanze. Essenziale!Risultati immagini per APP AIC
  • SKY MAP (Android) e STAR WALK (IOS): quest’applicazione è utile in vista della notte di San Lorenzo, per non farsi trovare impreparati. E’ bello ed altrettanto romantico guardare le stelle cadenti, magari con un bel coctails sdraiati sulla spiaggia, ma tra una stella cadente e l’altra possiamo dilettarci a scoprire il cielo e le sue costellazioni.Risultati immagini per APP STAR WALK
  • GOOGLE MAPS: nonostante apprezzi molto la tecnologia, a Google Maps preferisco di gran lunga andare ad esplorare i luoghi alla vecchia maniera, con una bella cartina in mano. Mi piace poter comunicare con la gente, fermandoli per strada e chiedendo indicazioni o perdermi per la città, scoprendo così posti che magari sarebbe rimasti nascosti. Nonostante questo, Google Maps permette una velocità di movimento maggiore e più diretta, per molti ormai diventato un amico inseparabile e fidato. L’applicazione infatti oltre ad avere la possibilità dell’itinerario in auto, anche di programmare un itinerario a piedi, con segnalate le strutture e le attrazioni più vicine.

Risultati immagini per app google maps

  • SPOTIFY: ormai da quando l’ho conosciuta, non posso più farne a meno. Con Spotify, hai infatti la possibilità di avere la musica di tutto il mondo a portata di mano, capace di tenermi compagnia in ogni momento della giornata, con delle playlist appositamente studiate per ogni occasione. Essenziale!

Risultati immagini per app SPOTIFY

  • MEDMAP: Certo, in vacanza l’ultima cosa che vogliamo è non stare bene, specialmente se siamo lontani dall’Italia. Nel caso dovesse succedere di avere bisogno di una farmacia, però, niente paura: con questa applicazione potremmo identificare il corrispettivo estero dei nostri abituali farmaci.

Risultati immagini per app MEDMAP

  • GOOGLE TRANSLATE: app indispensabile se viaggiate all’estero e non avete padronanza della lingua. Grazie a questa app infatti potrete tradurre in tempo reale, anche facendo delle foto.

Risultati immagini per app google translate

  • YUGGLER: app utile per chi viaggia con bambini, perché comoda per segnalare attrazioni ed attività vicine per i più piccini.

Risultati immagini per app YUGGLER

  • TRIPADVISOR: utilissima perchè è sicuramente la migliore carta d’identità di una struttura, grazie alle recensioni dei clienti. In questo modo possiamo avere, se non la certezza, almeno una tranquillità maggiore a visitare un ristorante o una struttura.

Risultati immagini per app tripadvisor

  • GLOBECONVERT: app ideale per chi viaggia all’estero. Con quest’app, infatti, dimenticatevi di fare calcoli a mente difficili e complicati. La conversione delle varie valute viene fatta in automatico e sempre aggiornata.

Risultati immagini per app convert

  • GOEURO: app pensata per chi in vacanza deve spostarsi più volte con i mezzi. Con quest’app potrete sapere in tempo reale se costa di meno l’aereo, il bus o il treno e di conseguenza decidere come spostarvi.

Risultati immagini per app goeuro

  • GOOGLE TRIPS: il vostro travel planner a portata di mano. Grazie a quest’app vi verranno segnalate le cose da vedere in quel luogo.

Risultati immagini per app google trips

  • KINDLE: per gli amanti della lettura, quest’app è perfetta per un momento di relax, potendovi leggere tutti i libri digitali disponibili su Amazon. All’interno ci sono una moltitudine di libri scaricabili gratuitamente, altri a prezzi davvero bassi.

Risultati immagini per app kindle

 

E voi, quali APP usate di solito per i vostri viaggi? Fatemi sapere!

 

Please rate this

 
I MIGLIORI LIBRI DA METTERE IN VALIGIA<span class= No ratings yet. " />

I MIGLIORI LIBRI DA METTERE IN VALIGIA No ratings yet.

Tra le mie tante tantissime passioni c’è anche quella della lettura; anche quello, per me, è un modo per viaggiare e perdermi in posti magici, inesplorati.

Purtroppo, però, il tempo è sempre poco ed anzi, a volte sembra remare contro… e così il tempo dedicato alla lettura è sempre troppo poco.

Per fortuna che c’è l’estate… e sì, perchè almeno in estate riesco a dare libero sfogo alla lettura, divorando libri su libri, arrivando da avventure e partendo subito per altre…

Qui di seguito vi lascio un elenco dei libri che secondo me quest’anno meritano di essere messi in valigia; ditemi se siete d’accordo! 🙂

– PER SEMPRE IO&TE…! di Castagno Sabrina

PER SEMPRE... IO&TE! di [Sabrina, Castagno]

E sì, sono io! 🙂

Dai, concedetemi un pò di pubblicità, no?! Ehehehe… Qualche mese fa ho scritto questo romanzo, che OVVIAMENTE vi consiglio di leggere. E’ una bella ed intensa storia d’amore tra due ragazzi adolescenti, che dovranno però fare i conti con un passato alquanto ingombrante. Il libro lo potete acquistare su Amazon cliccando qui.

Aurora è una bella e dolce ragazza, innamorata di Alex, ed ha già sofferto troppo per lui. Troppi tira e molla, troppi tradimenti, troppe sofferenze…
Si ripromette di non cadere più nella sua trappola d’amore… ma, per quanto possa provarci, non ci riesce… Non capisce perchè dopo tanto tempo e tante sofferenze, si sente ancora così legata a lui… Sa solo che non può farne a meno… Non più!
Dopo l’ennesima delusione che le ha provocato Alex, Aurora conosce Daniele, un ragazzo che la riempie di attenzione e la fa sentire speciale, pronto ad impegnarsi seriamente con lei.
Alex sembra finalmente essere un lontano ricordo, finché non succederà qualcosa che metterà Aurora davanti a un bivio e che le sconvolgerà la vita…
Cosa sceglierà?
Riuscirà a dare un calcio al passato ricominciando una nuova vita con Daniele?

Una bella storia d’amore, piena di colpi di scena e attimi intensi, e a tratti divertenti….

UN AMORE AL VOLO di Silvia Menini

Un amore al volo (YouFeel) di [Menini, Silvia]Allacciate le cinture, forti turbolenze in arrivo! Un viaggio. Una fuga da due uomini e da una vita che sente ormai estranea. Sabrina sembra quasi avercela fatta. Ma il volo che la deve portare lontana da New York viene cancellato a causa del maltempo. Da quel momento tutto va storto e lei perde presto il controllo della situazione. Perché allora non lasciarsi andare? Un drink per rilassarsi e Paul, un divertente compagno di viaggio, per dimenticare le pene d’amore. Ma a un primo bicchiere, ne segue un altro, e poi un altro ancora…. Quando si risveglia, in preda a un post sbornia colossale, non ricorda nulla. Dove si trova? Perché indossa solo una t-shirt con la scritta LAS VEGAS e… oddio cosa ci fa quell’uomo nel suo letto? Acquistalo subito su Amazon.

– IL COLORE DELLA NEBBIA di Eliselle

È un romanzo dalle tinte noir, che puoi acquistare su Amazon.

Siamo in un paese di provincia dove in un fosso viene ritrovato il cadavere di una bambina di otto anni. Negli stessi giorni una tredicenne uccide una compagna di scuola che le ha rubato il fidanzatino. La cittadina viene scossa dal suo torpore e il suo lato nascosto, fatto di malessere, violenze domestiche, tradimenti, bullismo e disagi psichici, viene pian piano a galla.

– IL MISTERO DELLE ANTICHE ROTTE di Elena Torre

Il mistero delle antiche rotte di [Torre, Elena]

Un thriller archeologico appassionante, che puoi acquistare su Amazon.

Protagonista è John Cartridge, archeologo di fama mondiale, che viene chiamato dall’Università di Pisa per via di un ritrovamento, in uno scalo ferroviario cittadino, di una nave di origine egizia dedicata a Iside, una scoperta sensazionale che potrebbe cambiare l’interpretazione del legame tra il culto isiaco e Roma imperiale.

– DENTRO L’ACQUA di Paula Hawkins

Lei è l’autrice de “La ragazza del treno”. Con questo nuovo romanzo, Hawkins punta sicuramente a fare il bis. Quale segreto Nel ha trascinato con sé nel fiume in cui è stato rinvenuto il suo cadavere? La verità è sepolta sul fondo, ma qualcuno lotta per non farla riaffiorare. Puoi acquistarlo su Amazon.

– LEGGIMI TRA VENT’ANNI di Giorgia Lanzilli

Quando è diventata mamma, Giorgia Lanzilli ha iniziato a tenere in rete un diario per custodire e condividere le proprie esperienze, e l’incredibile valanga di nuove emozioni che ha travolto le sue giornate. Il senso di inadeguatezza, le gioie e le difficoltà quotidiane, la sfida di essere mamma senza smettere di cercare la realizzazione professionale: riflessioni in cui centinaia di migliaia di mamme si sono identificate, dimostrando, ogni giorno di più, gratitudine e affetto nei confronti di Giorgia, capace di dar voce alle loro emozioni più profonde. Finalmente, questo seguitissimo diario virtuale è diventato un libro, che ripercorre le tappe fondamentali del diventare mamma e accoglie tante nuove riflessioni. Puoi acquistarlo su Amazon.

– LE MAMME RIBELLI NON HANNO PAURA di Giada Sundas

L’antimanuale per mamme che è già un bestseller. Quando ha scoperto di essere incinta, Giada Sundas ha letto di tutto, ma alla fine ha scoperto che non esiste una guida per fare la mamma. Vale solo l’istinto. “Solo non seguendo le regole si trova il coraggio di essere madri a proprio modo”. Puoi acquistarlo su Amazon  

MANGIA PREGA AMA di Elisabeth Gilbert

Ogni voltalo leggo sempre con piacere anche se ormai sono arrivata alla ……unesima volta, ma ogni volta riesco a percepire particolari e sensazioni nuove.  Una donna come tante che un giorno decide di prendere in mano la sua vita e ritrovare se stessa… Come fare? Viaggiando! Un viaggio intenso sia fisico che interiore che vi farà sognare e riflettere…Fantastico!

Lo puoi acquistare su Amazon.

– TEMPI DURI PER I ROMANTICI di Tommaso Fusari

Stefano, 22 anni, un lavoro, tanti amici. Quello che gli manca è l’amore vero, quello che ti fa perdere la testa. E perdersi, forse, è proprio l’occasione giusta per ritrovarsi. Una storia d’amore moderna, che parla ai giovani d’oggi. Lo puoi acquistare su Amazon.

Fatemi sapere se vi è piaciuta la mia scorta di libri da mettere assolutamente in valigia quest’estate e se ne avete altri da consigliare.

… E buona lettura!!

 

Please rate this