Ingrediente: vino bianco

RISOTTO AL NASELLO

RISOTTO AL NASELLO

Ricetta davvero molto semplice da preparare, tant’è che è nata da tanta fantasia e creatività. Non so se capita anche a voi, ma ogni tanto mi metto in cucina, inizio a tirare fuori ingredienti dalla dispensa e dal frigo, e ogni tanto esce qualche ricetta davvero super!

Questa è una di quelle…

Vi stupirete di quando è semplice prepararlo e vi stupirete ancora di più quando lo assaggerete.

Print Recipe
RISOTTO AL NASELLO
facile facile dal gusto davvero super! Adatto a grandi e piccini, perfetto per portare un pò di mare a tavola.
Piatto Main Dish
Cucina Italian
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Main Dish
Cucina Italian
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. In una padella antiaderente, far soffriggere l'aglio con un filo d'olio extra vergine di oliva.
  2. Aggiungere il nasello e rosolarlo. Aiutandovi con una forchetta, disfatelo grossolanamente.
  3. Quando si sarà cotto per metà, aggiungere e far tostare il riso.
  4. Aggiungere un goccio di concentrato di pomodoro, il sale e un bicchiere di acqua bollente.
  5. Aggiungere altra acqua man mano che si consuma e portare a cottura.
  6. Impiattare a aggiungere un filo d'olio a crudo.

 
ZUPPA DI LENTICCHIE E PATATE

ZUPPA DI LENTICCHIE E PATATE

Probabilmente fra tutti i legumi, le lenticchie sono le mie preferite e adoro prepararle in diversi modi.

Oggi vi propongo la classica zuppa di di lenticchie impreziosita con delle patate, per rendere il tutto ancora più cremoso.

E’ un piatto unico, avendo la giusta quantità di proteine e di carboidrati e sono sicura che se amate le lenticchie almeno un quarto di quanto le amo io, vi piacerà davvero molto e non ne potrete più fare a meno.

 

Print Recipe
ZUPPA DI LENTICCHIE E PATATE
Un piatto unico, pieno di sapore! La zuppa di lenticchie e patate vi conquisterà per la sua bontà e la sua semplicità... perchè in fondo, sono proprio le cose semplici ad essere le più buone!
Istruzioni
  1. Fate soffriggere lo scalogno tagliato finemente in due cucchiai di olio extra vergine di oliva.
  2. Nel frattempo, lavare e tagliare a tocchetti le patate.
  3. Aggiungere al soffritto le patate e le lenticchie e sfumare con il vino bianco.
  4. Aggiungere il concentrato di pomodoro, l'alloro, il sale e coprire di acqua. L'alloro vi aiuterà a rendere le lenticchie più digeribili.
  5. Coprire con un coperchio e portare a cottura, girando di tanto in tanto.
  6. Servire caldo con un filo d'olio.

 
BRANZINO ALL’ACQUA PAZZA

BRANZINO ALL’ACQUA PAZZA

Il BRANZINO ALL’ACQUA PAZZA è un secondo piatto di pesce davvero molto semplice e dal gusto favoloso.

Spesso, per chi non è molto avvezzo nella cottura del pesce, si ritrova a “combattere” con preparazioni molto complicate, per un risultato magari non esattamente come ce lo aspettavamo.

Questa ricetta, invece, è davvero molto semplice che conquisterà ogni palato, anche il più esigente, facendo un gran figurone.

Lo potete preparare sia in forno che in padella; io preferisco prepararlo in padella perché la polpa del pesce rimane molto più umida e meno asciutta e ha una cottura più veloce ed easy! 🙂

VARIANTI:

Per donare un pò più di colore al piatto, potete eventualmente aggiungere qualche pomodorino tagliato a tocchetti. Il pomodoro con il vino bianco creerà una cremina colorata davvero squisita! 🙂

Print Recipe
BRANZINO ALL'ACQUA PAZZA
Cucina Italian
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italian
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Squamare e pulire il branzino. Nel frattempo, in una padella, far soffriggere in due cucchiai di olio extravergine di oliva l'aglio.
  2. Aggiungere i filetti di branzino, il prezzemolo e il vino bianco. Coprire con un coperchio e far cuocere a fuoco medio/basso per una ventina di minuti.
  3. Trascorso il tempo, finire la cottura senza coperchio e versare la salsina del vino direttamente sul filetto del branzino finchè non si sarà addensata e sarà diventata una salsa cremosa.
  4. Servire caldo. Potete eventualmente aggiungere del pane tostato per poter fare la famosa scarpetta 🙂

 
POLPETTE DI CARNE IN UMIDO

POLPETTE DI CARNE IN UMIDO

Alzi la mano chi fin da piccola non impazziva per le polpette!

E questa passione mi è rimasta anche adesso che piccola non sono più; sarà che mi ricorda la mia infanzia, sarà che sono piccole ma irresistibilmente buone, ma ne va do davvero matta!

Tant’è che non perdo occasione per fare millemila esperimenti in cucina creando in polpetta qualsiasi tipo di ingrediente.

Questa versione è sicuramente la più classica, con la carne di bovino, cucinate in umido.

Print Recipe
POLPETTE DI CARNE IN UMIDO
Cucina Italian
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italian
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Ponete in un recipiente capiente la carne tritata, il sale, la curcuma, il prezzemolo e l'uovo.
  2. Iniziare ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  3. In mezzo bicchiere di latte, intingere il pan carré, strizzarlo e sminuzzarlo grossolanamente. Unirlo alla carne tritata e amalgamare bene.
  4. In una padella antiaderente, far soffriggere con due cucchiai di olio extra vergine lo scalogno tagliato in modo molto sottile. Quando lo scalogno si sarà leggermente imbiondito, aggiungere i pomodorini tagliati a tocchetti e lasciar soffriggere.
  5. Aggiungere le polpette e rosolarle da tutti i lati, dopodiché sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco.
  6. Abbassare il fuoco e portare a cottura.