Tag: ricette facili e veloci

POLPETTE DI CARNE IN UMIDO

POLPETTE DI CARNE IN UMIDO

Alzi la mano chi fin da piccola non impazziva per le polpette!

E questa passione mi è rimasta anche adesso che piccola non sono più; sarà che mi ricorda la mia infanzia, sarà che sono piccole ma irresistibilmente buone, ma ne va do davvero matta!

Tant’è che non perdo occasione per fare millemila esperimenti in cucina creando in polpetta qualsiasi tipo di ingrediente.

Questa versione è sicuramente la più classica, con la carne di bovino, cucinate in umido.

Print Recipe
POLPETTE DI CARNE IN UMIDO
Cucina Italian
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italian
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Ponete in un recipiente capiente la carne tritata, il sale, la curcuma, il prezzemolo e l'uovo.
  2. Iniziare ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  3. In mezzo bicchiere di latte, intingere il pan carré, strizzarlo e sminuzzarlo grossolanamente. Unirlo alla carne tritata e amalgamare bene.
  4. In una padella antiaderente, far soffriggere con due cucchiai di olio extra vergine lo scalogno tagliato in modo molto sottile. Quando lo scalogno si sarà leggermente imbiondito, aggiungere i pomodorini tagliati a tocchetti e lasciar soffriggere.
  5. Aggiungere le polpette e rosolarle da tutti i lati, dopodiché sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco.
  6. Abbassare il fuoco e portare a cottura.

 
2 RICETTE SFIZIOSE: Finocchi gratinati & con besciamella<span class= No ratings yet. " />

2 RICETTE SFIZIOSE: Finocchi gratinati & con besciamella No ratings yet.

Questa è una ricetta che sono riuscita a far amare a tutta la famiglia; abbiamo collaudato una versione light, e una versione leggermente più sfiziosa, con la besciamella.Besciamella senza glutine

 

Questo ortaggio è ben amato per chi tiene sotto controllo la linea, perché ha un basso contenuto calorico, ma ricco di fibre ed ha ottimi effetti diuretici, quindi perfetto per chi ha necessità di drenare. In questo caso, vi consiglio di consumare durante la giornata delle tisane a base di finocchio, in quanto oltre a favorire l’azione drenante, è un ottimo alleato nella digestione e soprattutto molto aromatico.

E’ inoltre molto ricco di sali minerali, tra cui potassio, calcio e fosforo, particolarmente indicati per rinforzare le ossa e per prevenire crampi e stanchezza.

Contiene:

  • Vitamina A: ottimo alleato per la vista e valido aiuto per proteggere la salute della pelle;
  • Vitamina B: fondamentale per l’apparato circolatorio.
  • Vitamina C: utile per rafforzare il sistema immunitario, svolgendo un’azione antiossidante.

Ed ora veniamo alle ricette:

Finocchi gratinati

Questa ricetta la ripropongo spesso perché ho trovato un modo “ingannevole” per far mangiare la verdura.

Ottima, quindi, anche per i vegetariani e per i bambini, che sono sicura l’adoreranno.

Continue reading “2 RICETTE SFIZIOSE: Finocchi gratinati & con besciamella No ratings yet.

Please rate this

 
TORTA DI VERDURE<span class= No ratings yet. " />

TORTA DI VERDURE No ratings yet.

Questa ricetta é perfetta soprattutto per i più piccolini perché può essere un buon modo per approcciarli piano piano al gusto delle verdure… Ma diciamocelo, é un’ottima alternativa anche per i più grandi, perché con pochi ingredienti e poco tempo riusciremo a portare a tavola un piatto sfizioso è sano.

Ingredienti:

2 peperoni, se possibile, uno rosso e uno giallo per dare maggior colore

2 zucchine

1 cipolla rossa

2 uova

100 g di farina senza glutine

1 pizzico di lievito di birra (facoltativo)

parmigiano q.b.

1 mozzarella

curcuma q.b.

sale e pepe q.b.

Procedimento:

~ In una pentola antiaderente fate imbiondire la cipolla con un filo d’olio.

~ Dopo aver lavato e tagliato a cubetti i peperoni e le zucchine, aggiungeteli in pentola, salate e portate a cottura. La verdura deve comunque rimanere croccante.

~ Nel frattempo che le verdure cotte si raffreddino, in una ciotola sbattete le uova con l’aggiunta di sale , pepe e curcuma.

~ Aggiungete le verdure e mescolate.

~ Aggiungete la farina e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

~ Se lo desiderate, potete aggiungere un pizzico di lievito di birra per aiutare il composto a crescere un pochino di più.

~ Mettete il composto in una teglia dai bordi alti precedentemente unta con dell’olio di oliva e livellate.

~ Cospargete con del Parmigiano o del pecorino se volete un gusto più deciso.

~ Tagliate a cubetti una mozzarella e cospargetela sul composto.

~ Se lo desiderate, potete aggiungere anche del basilico per un gusto ancora più aromatico.

~ Infornate a forno statico a 180 gradi per mezz’ora circa.

~ Servire tiepida.

 

Fatemi sapere se la ricetta vi è piaciuta… Io l’ho provata per la prima volta l’altra sera e ha subito conquistato tutti!

Per qualsiasi consiglio, domanda, chiarimento o se avete delle ricette che volete condividere, scrivetemi a Fantasiaceliaca@gmail.com oppure usate il forum sottostante:

 

 

Please rate this

 
TORTA BUONUMORE AL CIOCCOLATO (senza farina!)<span class= No ratings yet. " />

TORTA BUONUMORE AL CIOCCOLATO (senza farina!) No ratings yet.

Per cominciare bene la settimana non possiamo far altro che cominciarla con un bel dolce, meglio ancora se super cioccolatoso.

Sappiamo benissimo quanto sia un toccasana il cioccolato, a volte, capace di farci tornare il buonumore e il sorriso, quindi direi che è perfetto per iniziare bene la settimana, con il giusto sorriso ed allegria.

La torta è naturalmente senza glutine; a me piace definirla una sorta di enorme barretta di cioccolato, tanto è cioccolatosa.

E’ molto semplice da preparare e soprattutto molto veloce… Sarà per questo forse che la amo così tanto! Quando arrivo a casa da una giornata stressante, mi basta mettermi in cucina qualche minuto e zac! …la torta del buonumore è pronta!

Partiamo quindi dagli ingredienti, che vi consiglio di tenere sempre a casa, in caso di emergenza.

Ingredienti:

200 gr di cioccolato fondente

200 g di zucchero a velo

4 uova

150 g di burro

1 cucchiaio di amido di mais (io uso la Maizena)

ps: sì, sì, è giusto così… non ha nè farina nè lievito!

Procedimento:

Iniziamo con sciogliere il cioccolato con il burro a bagno maria; se non avete tempo, usate tranquillamente il forno a microonde… io lo uso spesso ed il risultato è ottimo ugualmente.

Mentre che il cioccolato si raffredda, procediamo con sbattere i tuorli con lo zucchero a velo per poi aggiungere man mano la fecola, il cioccolato e per ultimo gli albumi montati a neve.

Foderiamo una teglia con la carta forno e rovesciamo il composto e portiamo a cottura in forno preriscaldato a 160° per circa una mezz’oretta.

Vi consiglio di resistere alla tentazione di mangiarne subito una fetta e consumarla dopo qualche ora, fredda da frigo.

Il risultato è superlativo; l’interno rimane morbido e sono sicura che appena la mangerete vi ritornerà il buonumore… è automatico!! 😉

IMG_0288

Fatemi sapere se la ricetta vi è piaciuta…. Sono curiosa di sapere quanti golosoni oltre a me ci sono! Eheheh…

 

Vi ricordo che se avete delle ricette che volete condividere con me, potete scrivermi a fantasiaceliaca@gmail.com o usare il form sottostante:

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Please rate this

 
POLPETTE DI ZUCCA<span class= No ratings yet. " />

POLPETTE DI ZUCCA No ratings yet.

Non c’è niente da fare… Continua la mia ossessione compulsiva per le polpette, che farei a polpetta qualsiasi cosa mi capiti sotto il naso!

Adoro la forma piccola e tonda delle polpette, il loro gusto intenso che si sprigiona al primo morso.

Ed oggi la “malcapitata” è stata la zucca.

Sì, lo so, la zucca è un piatto invernale e non adatto a questi clima bollenti, ma quest’inverno il nonno mi ha deliziato con una massiccia dose che sono stata costretta a conservarla in freezer.

Visualizzazione di IMG_0371.JPG

Ingredienti (x 2 persone):

300 g di zucca

1 scalogno

4 cucchiai di Parmigiano Reggiano

1 uovo

una manciata di prezzemolo

un pizzico di curcuma

un pizzico di pepe

sale q.b.

pangrattato senza glutine q.b.

1 cucchiaio di olio evo

Visualizzazione di IMG_0374.JPG

Procedimento:

Iniziamo subito con soffriggere lo scalogno e nel frattempo laviamo e puliamo la zucca, tagliandola a dadini.

Uniamo la zucca al soffritto e portiamo a cottura, finchè con una forchetta riusciamo a pressare la zucca. Facciamo raffreddare.

Una volta che la zucca si è raffreddata, mettiamo in una boule la zucca ed uniamo il prezzemolo, il Parmigiano, l’uovo, la curcuma, il sale e il pepe.

Amalgamiamo il composto ed uniamo poco alla volta il pangrattato finchè non otteniamo un composto facilmente lavorabile.

Formiamo delle polpette di media grandezza e fatele leggermente arrostire in padella.

Una volta che avranno preso colore sia da un lato che dall’altro, passiamole in forno preriscaldato a 180° per una decina di minuti.

Sono ottime servite sia calde che tiepide.

E’ una ricetta facile, diversa dal solito e soprattutto una buona soluzione per far mangiare un alimento “difficile” come la zucca.

Visualizzazione di IMG_0372.JPG

 

Cosa ve ne pare? Fatemi sapere… sono davvero curiosa di sapere che cosa ne pensate di questa ricettina inventata sul momento.

A presto.

 

 

 

Please rate this

 
ROTOLO DI FRITTATA<span class= No ratings yet. " />

ROTOLO DI FRITTATA No ratings yet.

Con l’estate mi viene sempre voglia di sperimentare piatti nuovi, sfiziosi e che possano essere perfetti da consumare freddi e non troppo calorici. Questa frittata, infatti, è stata cotta in forno, per renderla ancora più light… senza olio! 🙂

E così, è nata questa ricetta sfiziosa che ha conquistato tutti in casa mia:

Visualizzazione di IMG_6205.JPG

Ingredienti: x 2 persone

  • 6 uova
  • 2 zucchine grandi
  • 1 scalogno grande
  • un pizzico di curcuma
  • 3 fettine di prosciutto cotto
  • 1 sottiletta
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

 

Procedimento:

Fate soffriggere lo scalogno in un cucchiaio di olio evo (sarà l’unico olio che userete in questa ricetta!).

Lavate le zucchine e grattugiatele, aggiungendole allo scalogno imbiondito.

Salate a piacere e aggiungete un pizzico di curcuma.

Una volta portate a cottura, lasciate raffreddare le zucchine.

Nel frattempo sbattete le uova, aggiungendo un pizzico di sale (non esagerate, l’avete usato già nelle zucchine!), pepe e infine le zucchine.

Foderate una teglia con della carta forno precedentemente bagnata e strizzata e versate il composto.

Infornate a forno statico preriscaldato per 15 minuti a 180° – 200°.

Ora non vi rimane che farcire la vostra frittata: ricoprite la frittata di prosciutto cotto e sottiletta tagliata a tocchetti e, aiutandovi con la carta forno, date alla frittata la forma di un rotolo.

Infornate nuovamente per 5-10 minuti massimo per far fondere il formaggio.

Potete servire il rotolo sia tiepido che freddo! Slurp… 🙂

Visualizzazione di IMG_6207.JPG

Visualizzazione di IMG_6211.JPG

Fatemi sapere se la ricetta vi è piaciuta e se avete delle ricette che volete condividere con FantasiaCeliaca, scrivetemi a fantasiaceliaca@gmail.com o compilate il form sottostante:

[contact-form-7 404 "Not Found"]

 

Please rate this

 
POLPETTE DI RICOTTA<span class= No ratings yet. " />

POLPETTE DI RICOTTA No ratings yet.

Oggi vi propongo questa ricetta, nata davvero per caso e con un pizzico di fantasia!

Apro il frigo e vedo che ahimè, la ricotta era in scadenza… mi ostino sempre a prendere la ricotta perchè ottima come base per dolci e altre pietanze e poi, non si sa come mai, si perde nei meandri del mio frigo e me la dimentico completamente.

E così, l’altra sera, complice anche la mia fantasia, ho creato queste polpette di ricotta davvero molto gustose.

Visualizzazione di IMG_5799.JPG

INGREDIENTI: x 2 persone

Per le polpette:

250 g di ricotta

30 g di parmigiano

1 manciata di prezzemolo

pangrattato senza glutine q.b.

sale e pepe q.b.

Per il condimento:

1 scalogno

4-5 pomodorini

mezzo bicchiere di vino bianco

PROCEDIMENTO:

In una ciotola capiente lavoriamo la ricotta con il parmigiano fino a far diventare un composto omogeneo.

Aggiungiamo il prezzemolo, il sale e il pepe e continuiamo a lavorare il composto e man man aggiungiamo il pan grattato finché non si formerà un composto facilmente lavorabile con le mani.

Nel frattempo, in una padella antiaderente, fate soffriggere lo scalogno con i pomodorini tagliati in quattro parti.

Formate delle polpette di grandezza media e mettetele in padella assieme ai pomodorini.

Dopo averle fatto saltare due minuti in padella, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco.

Abbassate il fuoco e quando il vino si sarà asciugato, le vostre polpette saranno pronte.

Se avete anche voi delle ricette che volete condividere o se volete scrivermi, usate il form sottostante:

[contact-form-7 404 "Not Found"]

 

Please rate this

 
PASTA RISOTTATA AL SUGO FRESCO<span class= No ratings yet. " />

PASTA RISOTTATA AL SUGO FRESCO No ratings yet.

Da quando ho scoperto la pasta risottata, non manca occasione perché io non provi qualche nuovo condimento, anche se alla fine, il mio preferito è sempre quello più semplice, con il pomodoro fresco e il basilico.

E’ un tripudio di profumi e colori, che ti vien voglia di mangiarla ancora prima che sia cotta… ehehehe…

E poi, diciamocelo, il gusto della pasta è molto più buono, perchè cuocendo assieme al sugo, cattura ogni piccolo sapore e poi, beh, si sporcano meno pentole, il che, per una come me che non ha la lavastoviglie… non guasta! 🙂

Visualizzazione di IMG_5841.JPG

 

Ingredienti: (x 2 persone)

  • 200 g di pasta senza glutine
  • 10 pomodorini piccoli (se trovate i datterini, sono super perfetti!)
  • Basilico q.b.
  • 1 scalogno
  • olio e.v.o.
  • acqua q.b.
  • sale grosso q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Procedimento:

  • In una pentola bassa e antiaderente, tagliate lo scalogno e lasciatelo imbiondire con un pò di olio evo.
  • Nel frattempo lavate accuratamente i pomodorini e aggiungeteli.

Visualizzazione di IMG_5839.JPG

  • Quando i pomodorini si saranno appassiti, salate a piacere con il sale grosso.
  • Versate la pasta. Io oggi ho usato i Fusilli senza glutine della Rummo, che adoro. Ha una consistenza molto buona e anche il sapore è molto “fedele all’originale”.

Visualizzazione di IMG_5843.JPG

  • Sfumate con il vino bianco e quando sarà evaporato, aggiungete un paio di bicchieri di acqua calda. La pasta dev’essere completamente coperta di acqua, ma dovete cercare di mantenere sempre il bollore, proprio come per il risotto. Il procedimento è il medesimo.
  • Mescolate di tanto in tanto e se necessario aggiungete un pò di acqua calda alla volta per aiutarvi a portare a cottura la pasta.
  • a cottura ultimata, aggiungete qualche fogliolina di basilico. Io non avendolo ancora fresco, ho sbriciolato quello dell’anno scorso, fatto essiccare.
  • Se volete potete aggiungere a piacimento una spolverata di parmigiano reggiano.

Buon Appetito!

Spero che la ricetta vi sia piaciuta: io l’adoro! 🙂

Se anche voi avete delle ricette che volete condividere con me, o se semplicemente volete scrivermi, usate il form sottostante:

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Please rate this

 
POLPETTE DI ZUCCHINE E PATATE con cuore filante di provola<span class= No ratings yet. " />

POLPETTE DI ZUCCHINE E PATATE con cuore filante di provola No ratings yet.

Sono sempre alla ricerca di ricette light e gustose allo stesso tempo… Mi piace sperimentare, mettendo in cucina un pizzico di fantasia…

Oggi voglio proporvi quindi questa semplice quanto veloce ricetta, dal gusto assicurato.

Sono sicura che accontenterà tutta la famiglia: da chi, come me, è sempre attenta alla dieta, ai più piccini, che sappiamo bene quanto sia difficile convincerli a mangiare la verdura!

Visualizzazione di IMG_5247.JPG

Ingredienti:

250 g di patate

250 g di zucchine

1 uovo

2 cucchiai di parmigiano

60 g di provola dolce

sale q.b.

pepe q.b.

prezzemolo q.b.

pangrattato q.b.

Procedimento:

  • Dopo aver pulito e sbucciato le patate, lessate.
  • Nel frattempo, grattugiate le zucchine.
  • Una volta che le patate si saranno raffreddate, schiacciate e aggiungetele alle zucchine.
  • Iniziate ad amalgamare gli ingredienti ed aggiungete, un ingrediente per volta, l’uovo, il parmigiano, la provola dolce tagliata a cubetti piccoli, il prezzemolo, il sale e pepe.
  • Se il composto vi sembra un po’ troppo liquido, aggiungete un pò di pangrattato. Il pangrattato vi aiuterà ad assorbire l’umidità in eccesso.
  • Ora non vi resta che formare delle piccole polpettine che passerete nel pangrattato.
  • Ponetele sulla teglia del forno, precedentemente foderata con della carta forno.
  • Prima di metterle in forno, conditele con un filo d’olio extra vergine d’oliva.
  • In forno statico a 180° per 20 minuti circa.

 

Sono sicura che questa ricetta sfiziosa e gustosa piacerà a tutta la famiglia… Se siete in grado di resistere a tanta bontà, servitele tiepide, altrimenti sono perfette anche calde.

Vi lascio qui sotto la video ricetta, in modo da farvi vedere ogni passaggio.

 

Vi ricordo che potete scrivermi a fantasiaceliaca@gmail.com proponendomi la vostra ricetta. Non importa se non è senza glutine… ci penserò io a sglutinarla! 🙂

MI TROVI ANCHE QUI:

INSTAGRAM: https://instagram.com/fantasiaceliaca

FACEBOOK: https://facebook.com/fantasiaceliaca

YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCsHBPh1waGmNLn9tZZNQl5Q/about

AMAZON: https://www.amazon.it/PER-SEMPRE-IO-Castagno-Sabrina-ebook/dp/B01M7TN142/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1487680409&sr=8-1&keywords=CASTAGNO+SABRINA

 

Please rate this